nichivendola - 2013
« Precedenti1 - 2 - 3

1 Febbraio - 09:55

C’è un’Italia migliore - Estratto 3

Autore: admin

C’è un’Italia migliore
Il libro della Fabbrica di Nichi (ed. Fandango)

“Nell’agenda urbana della sinistra del ventunesimo secolo dovranno senza dubbio figurare una decisa proposta di fuoriuscita dalla civiltà dell’automobile, un riorientamento degli investimenti pubblici e della domanda privata verso il trasporto collettivo e la mobilità dolce, un governo dello sviluppo immobiliare che arresti il parossistico consumo di suolo che fragilizza il nostro territorio mettendo a repentaglio le nostre vite e umiliando la nostra irrinunciabile aspirazione alla bellezza. Nelle città del futuro riavvicineremo la produzione di cibo al suo consumo, coltivando il senso di responsabilità ambientale degli italiani del Ventunesimo secolo. Riporteremo i nostri bambini a contatto con l’agricoltura, school garden e urban farm – ma pensate anche a cosa potremmo fare dei tetti, a partire dai roof garden che si moltiplicano in giro per il mondo – si moltiplicheranno nelle aree abbandonate e negli spazi interstiziali (molto più abbondanti di quanto si creda) delle nostre regioni urbane. Molta della produzione di energia sarà finalmente rinnovabile e decentrata grazie a una riconversione imponente ma molecolare della brutta e inefficiente edilizia del boom: alcuni usi e consumi privati torneranno ad essere collettivi – quindi “risparmiosi” di energia ma generosissimi in relazioni sociali – con la diffusione di forme sempre più avanzate di co-housing. Il ritorno dell’agricoltura urbana e periurbana alimenterà poi la domanda di concimi naturali, che scaturiranno dagli stessi rifiuti organici degli abitanti delle città, ora ritornati ad essere risorse grazie a un’estesa rete di compostaggio. Questi sono solo alcuni dei progetti che figureranno alla voce sostenibilità dell’agenda urbana del Ventunesimo secolo. Avvicinare l’uomo alla propria esistenza e a quella degli altri: questa è la verità etica della sostenibilità che ispirerà la nostra agenda.” (pagine 46-47).

La fabbrica di nichi si fonda sull’autofinanziamento e su contributi volontari, se vuoi aiutarci puoi farlo acquistando questo libro.

acquista il libro
acquista la app per iPad e iPhone
calendario presentazioni del libro
ecco i nostri libri


28 Gennaio - 16:47

C’è un’Italia migliore - Estratto 2

Autore: admin

C’è un’Italia migliore
Il libro della Fabbrica di Nichi (ed. Fandango)

“Nelle domeniche di marzo del 2010, a quasi un anno di distanza da quei tre minuti che hanno inferto un duro colpo alla storia di un’intera comunità, il popolo aquilano si riuniva nel centro storico de L’Aquila, per chiedere che quel cuore tornasse a battere, per chiedere di partecipare alla ricostruzione della loro città. Erano armati di carriole, simbolo di una rivendicazione chiara e sacrosanta, la voglia di tornare a riconnettersi al loro territorio, alla loro vita. Il 28 marzo l’amara sorpresa: ad attenderli nel centro storico de L’Aquila c’erano la Digos e la Polizia, che hanno identificato i cittadini, come se si trattasse di pericolosi criminali e hanno sequestrato le carriole. Quelle carriole erano armi insopportabili per i potenti, da stigmatizzare, da sequestrare, perché erano espressione di un dissenso nei confronti di coloro che avevano fatto del terremoto e della ricostruzione della città, una vetrina buona per le campagne elettorali. Hanno usato il pugno di ferro contro una comunità già ferita, straziata che aveva il diritto di essere ascoltata. Un mese prima invece, esattamente il 25 febbraio, la Cassazione salvava David Mills, dichiarando prescritto il reato di corruzione in un processo che coinvolgeva anche il premier Berlusconi, per effetto della legge ex Cirielli che abbrevia i tempi per la prescrizione dei reati. Questi episodi sono indicativi dello spirito delle leggi che anima il nostro paese, esempi concreti del doppio codice tutto italiano: giustizialismo per le persone in difficoltà, per gli emarginati, per il dissenso; garantismo per i garantiti, per la classe dirigente. E la storia del nostro paese è piena di episodi di questo tipo, di condanne senza appello per gli ultimi, di pugni duri contro i più deboli. La storia del nostro paese ha il volto tumefatto di Stefano Cucchi.” (pagine 88-89).

La fabbrica di nichi si fonda sull’autofinanziamento e su contributi volontari, se vuoi aiutarci puoi farlo acquistando questo libro.

acquista il libro
acquista la app per iPad e iPhone
calendario presentazioni del libro
ecco i nostri libri


26 Gennaio - 17:57

C’è un’Italia migliore - Estratto 1

Autore: admin

C’è un’Italia migliore
Il libro della Fabbrica di Nichi (ed. Fandango)

“Vogliamo una scuola pubblica moderna che sappia ridefinire i programmi ministeriali e sappia investire nelle forme più avanzate di educazione alla cittadinanza attiva e del rispetto degli altri e dell’ambiente. Una scuola pubblica moderna accetta la sfida dell’integrazione e riconosce la multiculturalità come una risorsa della nostra comunità. Una scuola moderna è, inoltre, pienamente consapevole del suo ruolo fondamentale nella società. “Chi apre la porta di una scuola, chiude una prigione“, sosteneva Victor Hugo: la dispersione scolastica minaccia ancora il futuro dei nostri giovani e della nostra società se consideriamo che dopo le scuole secondarie di primo grado, uno studente su cinque rinuncia a proseguire, perché va incontro a insuccessi scolastici. Ci sono zone delle nostre città, delle nostre periferie, in cui l’abbandono scolastico è strettamente legato alle dinamiche delle povertà, che finiscono molto spesso per legarsi a trame malavitose. L’unico modo per invertire la rotta è innalzare l’obbligo scolastico gradualmente fino ai 18 anni. Un provvedimento di questo tipo deve essere associato a una revisione dei meccanismi della scuola secondaria superiore, che deve recuperare le ore sottratte dalla Gelmini e preveda da una parte l’unificazione dei cicli liceali e tecnico-professionali e dall’altra maggiori investimenti nelle materie professionalizzanti. In questo modo la scuola tornerebbe a esercitare un ruolo preminente nell’organizzazione della società, della produzione e della formazione delle generazioni, che possono così scegliere consapevolmente il proprio futuro. Perché è di questo che si tratta, è questa la sfida cui è chiamato il nostro paese dalla globalizzazione e dalla crisi economica. Non si tratta solo di assicurarsi che le persone sappiano leggere e scrivere e abbiano quindi, una prima e sacrosanta alfabetizzazione. Il punto è fare in modo che il maggior numero di persone acceda a istruzioni superiori e universitarie e possa così mettere a frutto il proprio ingegno e le proprie capacità, contribuendo allo sviluppo e all’innovazione.” (pagine 72-73).

La fabbrica di nichi si fonda sull’autofinanziamento e su contributi volontari, se vuoi aiutarci puoi farlo acquistando questo libro.

acquista il libro
acquista la app per iPad e iPhone
calendario presentazioni del libro
ecco i nostri libri


26 Gennaio - 17:18

I nostri libri

Autore: admin

Sinistra Ecologia Libertà e la fabbrica di nichi si basano sull’autofinanziamento e sui contributi volontari. Acquistando uno dei nostri libri contribuirai al sostegno della nostra attività.

leggi la recensione
acquista il libro

leggi la recensione
acquista il libro

leggi la recensione
acquista il libro


22 Marzo - 15:11

Nichibus

Autore: admin

NichibusGli studenti e i lavoratori pugliesi che vivono in altre regioni d’Italia hanno deciso, anche per queste elezioni regionali, di tornare in Puglia per scegliere ancora una volta di far vincere la Puglia migliore. Ecco i dettagli dei Nichi Bus:

BUS DI ANDATA - VENERDÌ 26 MARZO 2010

TORINO-MILANO-BOLOGNA-FOGGIA-BARI-LECCE
Torino (h 06.00 dal Palazzo di Giustizia)
Milano (h 07.30 Piazzale Lotto)
Bologna (h 10.00 Piazza XX Settembre)
Foggia (da definire)
Bari (h 18.30 Piazza Prefettura)
Lecce (h 21.00 fronte Hotel Tiziano)

PADOVA-BOLOGNA-FOGGIA-BARI-LECCE
Padova (h 08.15 dal Piazzale Boschetti)
Bologna (h 10.00 Piazza XX Settembre)
Foggia (da definire)
Bari (h 18.30 Piazza Prefettura)
Lecce (h 21.00 fronte hotel Tiziano)

PISA-FIRENZE-SIENA-CERIGNOLA-BARI-LECCE
Pisa (h 07.00 dalla Stazione)
Firenze (h 08.30 dalla Stazione)
Siena (h 10.00 dalla Stazione)
Cerignola (h 16.00 uscita casello autostrada)
Bari (h 18.30 Piazza Prefettura)
Lecce (h 21.00 fronte hotel Tiziano)

PERUGIA-ROMA-CERIGNOLA-BARI-LECCE
Perugia (h 9.00 da Università per Stranieri: Piazza Fortebraccio, 4)
Roma (h 12.00 da Piazza Moro - Ateneo)
Cerignola (h 16.00 uscita casello autostrada)
Bari (h 18.30 Piazza Prefettura)
Lecce (h 21.00 fronte hotel Tiziano)

ROMA-FOGGIA-BARI-LECCE
Roma (h 18.30 da Piazza Moro - Ateneo)
Foggia (da definire)
Bari (h 00.30 Extramurale Capruzzi)
Lecce (h 02.30 fronte hotel Tiziano)

BUS DI RITORNO - DOMENICA 28 MARZO 2010

LECCE-BARI-FOGGIA-BOLOGNA-MILANO-TORINO
Lecce (h 12.00 fronte hotel Tiziano)
Bari (h 14.30 Extramurale Capruzzi)
Foggia (da definire)
Bologna (21.30 Piazza XX Settembre ore 10.00)
Milano (h 11.00 Stazione centrale)
Torino (01.00 Palazzo di Giustizia)
LECCE-BARI-CERIGNOLA-ROMA
Lecce (h 14.00 fronte hotel Tiziano)
Bari (h 16.00 Extramurale Capruzzi)
Cerignola (18.00 uscita casello autostrada)
Roma (h 22.00 da Piazza Moro - Ateneo)


8 Marzo - 10:46

Sostieni

Autore: admin

Sottoscrizioni brevi manu


19 Febbraio - 17:10

Strumenti di comunicazione

Autore: admin

Mettiamo qui a tua disposizione il maggior numero possibile di strumenti per permetterti di partecipare attivamente alla campagna elettorale. Puoi visualizzare i diversi artwork e decidere quali scaricare. Nell’affidarti i nostri strumenti di lavoro, contiamo sulla tua sensibilità per un utilizzo corretto e coordinato degli elementi.

FOTO ALTA RISOLUZIONE

Scarica in formato zip Scarica in formato zip Scarica in formato zip Scarica in formato zip

CARTELLI 35×50

Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf

CARTOLINE

Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf

MANIFESTI 70×100

Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf
Scarica in formato pdf Scarica in formato pdf

VIDEO

LIBERA IL BENE
Scarica in formato mov
APULIA FILM COMMISSION
Scarica in formato mov
POLITICHE GIOVANILI
Scarica in formato mov
ENERGIE RINNOVABILI
Scarica in formato mov
DIRITTI ALLE FAMIGLIE
Scarica in formato mov
PREVENZIONE
Scarica in formato mov
COSTRUIRE UNA FABBRICA
Scarica in formato mov

4 Febbraio - 17:58

Contatti

Autore: redazione

Vuoi informazioni sulle attività di governo della Regione Puglia?
Cerca i riferimenti sul sito www.regione.puglia.it

Vuoi invitare Nichi a un evento?
segreteria.presidente@regione.puglia.it

Vuoi inviare materiale da condividere attraverso i social network?
socialnetwork@nichivendola.it

Vuoi contattare il nostro gruppo comunicazione o desideri materiale grafico per le fabbriche di nichi?
comunicazione@nichivendola.it

Vuoi informazioni sulle Fabbriche di Nichi?
fabbrica@nichivendola.it

Vuoi contattare la redazione?
redazione@nichivendola.it

Sostieni il sogno!
sottoscrizioni@nichivendola.it


23 Gennaio - 17:19

Dove si vota

Autore: admin

Trova il tuo seggio, provincia per provincia:

Tutti i seggi della provincia di Foggia

Tutti i seggi della provincia di Taranto

Tutti i seggi della provincia di Brindisi

Tutti i seggi della provincia di Lecce

Tutti i seggi della città di Bari

Tutti i seggi della provincia di Bari

Tutti i seggi della provincia di Barletta-Andria-Trani

I dati non sono completi e saranno aggiornati continuamente fino a domenica.


20 Gennaio - 02:18

Per diventare rappresentanti di lista

Autore: redazione

BARI: ANNALISA
tel. 3483967900

BAT: VINCENZO
tel. 345 284 8024

BRINDISI: TONI
tel. 328 285 6898

FOGGIA: FRANCO
tel. 328 936 2663

LECCE: MIMMO
tel. 339 189 8605

TARANTO: GIANFRANCO
tel. 349 090 7499


« Precedenti1 - 2 - 3

6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così




Info


CATEGORIE INFO