nichivendola - 2013

BLOG

Post: Aggiornamenti sull’incontro con la FIAT

Autore: Nichi

Oggi è stato il giorno più volte richiesto dell’incontro con la Fiat e le organizzazioni sindacali sulla situazione del settore auto, finalmente convocato dal Governo dopo molte sollecitazioni da parte delle Regioni. L’incontro ha avuto un esito interlocutorio e ci lascia preoccupati.  Vi aggiorno sulla questione.

È positivo che la Fiat abbia illustrato la situazione, e che il Governo si sia finalmente detto disponibile ad organizzare tre tavoli tecnici sui diversi aspetti sollevati nel corso della riunione. Ma ci sono forti elementi di preoccupazione. Sembra chiaro che, sebbene in Italia si produca molto meno di quel che si vende, Fiat intenda andare a una riduzione della capacità produttiva. Per altro, allarmanti sono le notizie sul settore delle macchine movimento terra: Marchionne ha chiaramente detto che, in relazione agli stabilimenti di Imola, San Mauro e Lecce si va verso una “razionalizzazione degli attuali siti produttivi”, che ci auguriamo e ci impegneremo non significhi chiusura o ridimensionamento della CNH di Lecce.

Le Regioni hanno presentato congiuntamente, attraverso la Presidente del Piemonte Bresso, un documento con cui si mettono a disposizione del settore risorse che, con un contributo finanziario del governo nazionale, dovrebbero dare vita ad un piano di sostegno all’innovazione, del valore di 850 milioni, con interventi sulle cinque linee di azione: veicoli a basso impatto ambientale, infomobilità e sicurezza, manifacturing ergonomia e design, Campus Automotive, e meccatronica.

Per parte mia ho sollevato anche la questione del PON Ricerca e Competitività, i cui fondi destinati al Sud sono tuttora bloccati dal Governo (6,25 miliardi, di cui il 23% destinati alla Puglia); dell’ampliamento delle incentivazioni a sostegno dell’acquisito di veicoli commerciali leggeri, che sono il principale mezzo di distribuzione commerciale dei prodotti e sono sovente un fattore di inquinamento delle città, che hanno bisogno di maggiore efficienza e sostenibilità ambientale, e i cui motori sono per una parte importante prodotti a Foggia; nonché del sostegno per le macchine movimento terra.

Ho posto altresì la questione che il Governo dovrebbe allungare la durata della Cassa Integrazione ordinaria a 104 settimane, come chiedono le organizzazioni sindacali, perché Marchionne ha annunciato che per 11.000 dipendenti essa terminerà nel corso del 2009 con scarse prospettive.

Ho proposto infine alla Fiat di portare in Italia la produzione connesse alle tecnologie ibride ed elettriche che la Chrysler sta sviluppando negli Stati Uniti, per dare vita a una nuova mobilità individuale sostenibile per l’ambiente e la salute delle città. Nel seguito della discussione promessa da Palazzo Chigi, continueremo a lavorare perché queste domande abbiano risposte concrete dal Governo e dalla Fiat, nella difesa del lavoro e della realtà produttiva del Sud e dell’Italia nel mondo.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >