nichivendola - 2013

BLOG

Post: Barletta

Autore: Nichi

La firma del protocollo d’intesa “per la legalità e la sicurezza del lavoro, per lo sviluppo del settore tessile-abbigliamento di Barletta contro il lavoro nero” – firmato questa mattina tra Regione Puglia, Comune di Barletta e Cgil e imprese - è l’inizio di un percorso che vogliamo diventi un’epidemia: nei comuni della Puglia si possono firmare tanti analoghi protocolli. Noi per un anno abbiamo lavorato perché la risposta alla tragedia di Barletta, alle cinque donne ammazzate da quel crollo maledetto, fosse un percorso nuovo, rendere cioè conveniente la legalità. Aiutare le imprese a liberarsi da quel mondo un po’ clandestino in cui talvolta operano, facendoci carico, anche noi, delle difficoltà dei piccoli imprenditori che, strozzati dalla crisi economica, non hanno accesso al credito. La nostra idea è di accompagnare le aziende in questo processo di emersione dal lavoro nero e di messa in sicurezza.
Attraverso il protocollo consentiamo a tante piccole, piccolissime aziende di essere allocate in luoghi serviti, di essere aiutate nel processo di modernizzazione dei macchinari e degli impianti, dando loro anche incentivi per la stabilizzazione del posto di lavoro. Credo che l’unico modo corretto di ricordare una strage operaia e di donne, sia quello di fare in modo che non si ripeta più concretamente. Non serve la retorica, occorre riaffermare la centralità del diritto al lavoro. In Italia per lavorare si rischia di morire, in Regione Puglia noi ci ribelliamo a questo destino. Barletta ha dentro di sé pezzi di assoluta modernità e pezzi arcaici, antiquati, pezzettini di medioevo. Barletta è una delle sedi più importanti del distretto delle calzature di sicurezza, è un luogo in cui un pezzo del sistema d’impresa ha saputo scommettere in termini di modernizzazione ma è anche la città che ospita nelle proprie viscere aziende in condizioni assolutamente illegali. Dobbiamo provare ad accompagnare la Barletta che arranca e che vive clandestinamente, violando il diritto alla salute e il diritto ad un lavoro decente, verso la Barletta moderna, quella che cerca ricchezza a partire dai diritti delle persone. Un anno fa questa città è stata la capitale del dolore e della vergogna, oggi può essere la capitale del riscatto e della libertà per gli uomini e per le donne che lavorano.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così