nichivendola - 2013

BLOG

Post: Con i lavoratori del cinema

Autore: Nichi

Esprimo il mio sostegno e la mia solidarietà ai lavoratori del mondo del Cinema che hanno occupato la Casa del Cinema a Roma e che in queste ore stanno protestando contro lo smantellamento di una delle più grandi industrie del paese, con i suoi 300.000 lavoratori. Il disegno del governo Berlusconi, portato a compimento dal suo braccio armato Tremonti e dai suoi assistenti Bondi e Gelmini, è quello di annullare tutte le forme di cultura di qualità in Italia. E dopo la ricerca, la scuola e l’università, è la volta dell’industria del cinema e della fiction. I tagli indiscriminati al Fondo Unico per lo Spettacolo e il mancato rifinanziamento delle misure di tax credit e di tax shelter, ovvero una forma di agevolazione fiscale per chi produce cinema e cultura, stanno mettendo in ginocchio un settore fondamentale per lo sviluppo del paese e stanno affamando centinaia di migliaia di lavoratori e le loro famiglie.

E d’altra parte erano stati chiari i messaggi di noti esponenti del governo, nei mesi scorsi. Brunetta aveva parlato di “culturame” riferendosi al cinema italiano; da ultimo il ministro Tremonti aveva tuonato “fatevi un panino con Dante Alighieri”, incalzato dalle domande circa i tagli all’Università.
Sono passati dalle parole ai fatti.

Questo governo ritiene che l’investimento in cultura sia non redditizio, un po’ superfluo e parassitario; mentre investire nella cultura e nel cinema è uno degli strumenti più potenti e immediati per contribuire allo sviluppo del paese e uscire prima e meglio dalla crisi. Un popolo senza cultura è un popolo non libero, imbarbarito, privo di consapevolezza.

E allora è necessario ascoltare le richieste dei lavoratori del cinema: è urgente rifinanziare il Fondo per lo Spettacolo, come è urgente garantire la disciplina della tax credit. Inoltre è indispensabile rompere il duopolio televisivo Rai-Mediaset che strangola autori, produttori e maestranze, assorbendo la maggior parte dei ricavi commerciali e pubblicitari delle produzioni, lasciando i lavoratori in balia delle dinamiche di mercato.

Per tutti questi motivi è doveroso rilanciare le attività cinematografiche e culturali nel nostro paese; per tutti questi motivi sono convinto che la protesta dei lavoratori del cinema sia sacrosanta e abbia a che fare con il futuro e la difesa dell’Italia migliore.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così