nichivendola - 2013

BLOG

Post: Con le famiglie, senza retorica.

Autore: Nichi

Questa mattina abbiamo presentato “Famiglie al futuro”, il secondo Piano regionale per le famiglie che stanzia circa 70 milioni di euro per le famiglie di Puglia. Per noi le politiche del welfare sono le principali politiche di crescita del territorio. Chi pensa che le politiche sociali siano tendenzialmente uno spreco di risorse pubbliche, chi le mette nel bilancio dalla parte del rosso, dalla parte delle voci in perdita compie un errore, un grave errore.
Un territorio che movimenta risorse per ramificare, per esempio, la rete degli asili nido e delle sezioni primavera è un territorio che sta liberando spazio per nuove occupazioni sia direttamente (attraverso chi poi dovrà operare concretamente in quelle strutture) sia indirettamente perché libera, da un sovraccarico di lavoro, il potenziale occupazionale soprattutto femminile. Quindi il welfare è il protagonista fondamentale dello sviluppo e della crescita economica. L’Italia è appesa al palo da molti anni perché il governo nazionale, indipendentemente da molti errori di dettaglio compiuti nelle politiche economiche e sociali, ha immaginato che il welfare non andasse riqualificato, ma andasse sottoposto ad un razionamento di risorse finanziarie in quanto settore di per sé improduttivo. Questo è un errore tragico. Il welfare è la cosa più produttiva che si possa immaginare, il benessere delle donne e degli uomini significa, all’interno delle politiche di welfare, introdurre la discontinuità rispetto al vecchio welfare con tutti i suoi pregi ma di tipo meramente assistenzialistico, talvolta neo caritatevole.
L’idea di welfare sulla quale sta lavorando da anni il governo pugliese è centrata invece sulla auto valorizzazione della risorsa umana. La fragilità sociale non può significare che le persone che sono in una condizione di fragilità sono guardate come un problema e come il luogo cui applicare le politiche assistenzialistiche. Le persone, nel momento in cui acquisiscono gli strumenti per darsi valore, sono risorse. Il nostro compito è dare strumenti per darsi valore.
Nel 2005 tutti i dati valutavano l’infrastrutturazione sociale pugliese al punto più basso di tutta Italia. Le sperimentazioni contenute in questo secondo Piano regionale per le famiglie ci mettono finalmente in sintonia con le migliori buone pratiche che ci sono in Italia. Non si trattava per noi solamente di risalire la china, ma si trattava di introdurre elementi permanenti di conoscenza e di innovazione. Il welfare è un grande terreno di innovazione.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così