nichivendola - 2013

BLOG

Post: Elezioni subito

Autore: Nichi

Dopo quello che è accaduto oggi in Parlamento, è il momento che le opposizioni unite richiedano le elezioni anticipate. L’ipotesi di governo tecnico è senza fondamento e credibilità e non corrisponde alle reali esigenze del Paese. 
Il governo tecnico è una sorta di abracadabra che funziona per i palazzi immaginari della politica. Invece sarebbe utile che le opposizioni insieme chiedessero le elezioni anticipate. In Spagna l’annuncio di elezioni anticipate ha avuto persno un effetto naturale e benefico  sull’andamento delle quotazioni dei titoli di Stato; da noi, per ragioni misteriose, le elezioni sono esorcizzate da diverse parti dello schieramento politico.

Bisognerebbe avere la generosità di capire che oggi è il momento di seppellire il cadavere putrescente della seconda Repubblica, di fare i conti con il berlusconismo dal punto di vista culturale e non solo politico. In Italia vincerà il centrosinistra e per far cadere Berlusconi non servono giochetti e manovre che rafforzano il palazzo, mentre creano fratture insanabili con i cittadini e con la società, già sfiduciata. E’ necessario piuttosto connettersi con i movimenti.

Un governo tecnico dovrebbe servire a dare risposta a problemi tecnici, ma qui non ci sono problemi tecnici, ci sono solo problemi politici. I problemi dell’Italia riguardano una drammatica e sconvolgente crisi economica, finanziaria, sociale, ambientale e persino un elemento di rottura antropologica, visto che le nuove generazioni sono sbalzate fuori dalla prospettiva di un futuro produttivo.
In Italia abbiamo bisogno di un cambiamento politico per rispondere politicamente alla crisi, non con ricette di macelleria sociale mascherate dalla aureola della tecnicalità e della tecnocrazia. Abbiamo bisogno di rispondere politicamente alla domanda: chi paga la crisi? Quindi prima il centro sinistra si libera delle formule magiche degli apprendisti stregoni e di un certo politicismo, prima ci si accorge che il centro sinistra è vincente nel cuore della società italiana, che c’è una domanda forte e formidabile di cambiamento, e meglio sarà per il Paese.

Non vorrei che fosse l’opposizione a dare l’impressione, in alcune delle sue componenti, di svolgere un ruolo di stampella nei confronti del berlusconismo morente. Sarebbe un abbraccio mortale.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >