nichivendola - 2013

BLOG

Post: La dignità calpestata

Autore: Nichi

Domani invieremo due lettere dalla Presidenza della Regione Puglia: una di risposta ai tre Ministri - che ieri mi avevano scritto dopo il decreto legge che prorogava i termini per la firma del piano di rientro in sanità - e un’altra ai direttori generali delle Asl per sospendere, purtroppo, gli effetti delle internalizzazioni nei casi in cui queste non siano state già avviate.
Le cifre assolute parlano chiaro: passiamo da 2,85 milioni di debito nel 2002 a 1,782 nel 2010, con una compressione assoluta e sistematica del debito. Si tratta di un parametro che parla quindi di una regione virtuosa. E’ una regione che raggiunge obiettivi di virtuosità e che non merita quindi di essere diffamata, sapendo che il tecnico che ispira queste diffamazioni non è Quintino Sella, ma uno che firmava contratti con Merrill Lynch senza sapere cosa firmasse. Queste sono giornate curiose, tanto surreali da poter scriverci un romanzo, con lo spostamento continuo verso l’alto dell’asticella richiesta dal Governo. Abbiamo un messaggio da dare: la Puglia ha i conti in ordine e ha coperto tutte le situazioni con il proprio bilancio senza mettere altre tasse. E non abbiamo fatto debiti con banche di affari. Noi abbiamo fatto il rientro solo per la violazione del patto di stabilità dovuto a norme retroattive, come se un divieto di sosta preveda prima una multa e poi una pena detentiva per i trasgressori. Eppure i nostri tecnici si sono seduti con abnegazione a un tavolo con i ministeri, cercando di fare un piano coerente. Ed è stato curioso trovarmi di fronte alla richiesta di introdurre la leva fiscale: abbiamo detto no, siamo in grado di coprire con il nostro bilancio.
Oggi siamo all’indomani di un decreto che viene presentato come un atto di magnanimità, ma che è un atto dovuto.
Nella lettera dei ministri ci sono richieste politiche: di Fitto e del suo scudiero, di chi parla e di chi fa il suo ventriloquo, di chi per ingordigia polemica mostra la bulimia della vendetta. La Puglia vuole essere presentata da Fitto come prigioniera politica del governo centrale, con obblighi vari come il blocco del turn over, il taglio dei posti letto e ancora l’aumento delle tasse e poi il blocco dei diritti dei lavoratori. Una regione da presentare come uno scalpo, osservata speciale.
Siccome le elezioni politiche sono alle porte, avrei potuto dire con un linguaggio a loro caro “me ne frego” e non fare il piano di rientro, ma io non sono in grado di ragionare così, la mia cultura di governo non è fatta così e non gioco con la pelle della Puglia. Però non consento che la dignità dei pugliesi venga calpestata dall’atteggiamento spregevole di Fitto e di Palese. Non consentirò a Palese di essere come il dottor Jeckyll e Mister Hyde, sarebbe cedere a un copione ipocrita. Non auguro a nessuno di avere questi antagonisti: non ho nulla da imparare da chi si è comportato come un bancarottiere incompetente o da chi fa come un collaborazionista in caso di invasione nemica: si tratta di traditori della patria. Non accetto di scendere al loro piano: posso sottoscrivere tutto tranne che la perdita di dignità della Puglia.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così