nichivendola - 2013

BLOG

La mente è come un paracadute

Autore: redazione

Il saluto di Nichi agli studenti di Puglia, in occasione dell’inizio dell’anno scolastico. 

Care ragazze e cari ragazzi,

oggi incomincia per alcune e alcuni e riprende per altre e altri un percorso di impegno e di scoperta, un appuntamento significativo con la vostra storia formativa e personale, i cui frutti nessuno potrà mai sottrarvi.
Non voglio, perché adulto, fare prediche o dare consigli paternalistici. Voglio chiedere aiuto, proprio a voi che, dalla vostra giovane età, cogliete prima dei grandi il senso e lo spirito di tanti momenti della vita. 
Avete, pur se in età diverse, un compito molto importante, anzi più compiti importanti.
Vorrei chiedervi di considerare compito non solo “quello da fare a casa”, la pagina di storia o di matematica da studiare per un’interrogazione.
Vorrei che, grazie al vostro impegno, la scuola non si trasformi, come diceva Don Milani, in “un ospedale che cura i sani e respinge i malati”.
Vi chiedo di essere solidali con le vostre compagne e i vostri compagni. Il bullismo indica un buco nero di umanità e di valori: diventate antidoto alla violenza e alla prepotenza del mondo che con crudeltà si scaglia nei confronti dei più deboli o dei vostri coetanei considerati diversi.
La scuola è il luogo in cui istruirsi, in cui apprendere nozioni e saperi, ma deve essere anche il luogo della socializzazione, della formazione alla vita e per la vita, del riscatto. Palestra di convivenza civile e democratica, di legalità e di rispetto dei diritti umani.
Einstein diceva che la mente è come un paracadute perché funziona solo se si apre.
Aprite la mente verso i vostri coetanei che giungono in Puglia da altri paesi, aprite la mente al rispetto della natura, aiutate chi è meno fortunato di voi, guardate il mondo anche con gli occhi degli altri, sentite su di voi la responsabilità di chi può, con piccole azioni quotidiane, dare l’esempio per la costruzione di un mondo più giusto. Interrogatevi sul passato perché conoscere la causa dei fatti dà la felicità. Aprite la vostra mente al desiderio di conoscenza e sprigionate creatività e idee.
Alla Dirigenza, ai docenti e agli operatori della scuola il mio incoraggiamento a perseverare nella loro voglia di essere protagonisti. Care ragazze e cari ragazzi vi chiedo di essere esigenti nei vostri confronti e verso la vostra scuola. Non abbiate paura, osate, confrontatevi con le vostre inclinazioni e i vostri sogni.
Sono convinto che insieme possiamo operare per migliorare il mondo della scuola necessario a migliorare anche la nostra regione.

Vi auguro un buon anno scolastico.
Nichi Vendola


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così