nichivendola - 2013

BLOG

Post: Questione europea

Autore: Nichi

Oggi il Tavolo che lavora da molti mesi sulle tematiche complesse attorno i problemi dell’Ilva di Taranto, si è arricchito di una presenza nuova e importante. Una presenza fatta di due soggetti interconnessi: la deputazione dei parlamentari europei, guidata dall’On.le Sartori e la presenza del Commissario europeo con delega agli Affari dell’Industria, on.le Tajani. Questo significa aver collocato ufficialmente l’Ilva nel suo giusto contesto. L’abbiamo innanzitutto guardata nel suo rapporto con Taranto, nel suo rapporto con la Puglia e con il Sud d’Italia e con l’intero sistema Paese, e oggi abbiamo completato lo scenario, che è quello europeo. L’incontro di oggi è tanto più importante giacché siamo di fronte al lavoro per la costruzione del Piano Europeo per la siderurgia, che non può evidentemente non avere in Taranto una delle sue precipitazioni più significative. Per noi è stato importante aver ascoltato le prospettive, le possibilità e potenzialità che ci ha raccontato l’on.le Tajani ed è per questo motivo che abbiamo immediatamente attivato un tavolo tecnico che mette insieme Commissione Europea, Governo Italiano, Regione Puglia e i livelli locali, perché ciascuno dei temi evocati dall’on.le Tajani possa essere da subito approfondito e istruito.
L’incontro di oggi è stata l’occasione, non solo per un’informativa, ma anche per rinnovare un confronto con tutti gli attori del territorio, per ascoltare le forze sociali e per sentire il rappresentante dell’Ilva, il Prefetto Bruno Ferrante. A Ferrante abbiamo chiesto la conferma di quali siano le reali intenzioni della proprietà dell’Ilva in merito ad una eventuale delocalizzazzione all’estero e su questo punto abbiamo ascoltato parole abbastanza rassicuranti. Continua il nostro lavoro e continua nella direzione della riscrittura dell’Aia. Continuiamo a giocare la scommessa della compatibilità: un’industria che sia compatibile con l’ambiente e di una città che possa non vivere l’Ilva come una minaccia o un incubo.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >