nichivendola - 2013

BLOG

Post: Verità su Taranto

Autore: Nichi

Negli ultimi mesi ho più volte sottolineato la necessità, in un passaggio difficile come quello legato alla campagna elettorale di Taranto, di mettere da parte le armi della polemica politica e fare prevalere non soltanto da parte di tutte le comunità politiche, ma anche di tutti i livelli istituzionali, spirito di responsabilità e un sentimento d’amore per questa città.
Tuttavia, devo constatare che c’è, fondamentalmente, una mancanza di rispetto, nell’atteggiamento di quanti, invece, in queste ultime settimane cercano di costruire una piccola fortuna elettorale, raccontando una città che non conoscono e non amano sino in fondo.
Non conoscono le pene di Taranto e non conoscono le lotte fatte in questi anni per i tarantini.
In questo infinito talk-show elettorale, dove prevale la semplificazione rozza, dove la contumelia soppianta l’analisi puntuale della realtà e l’invettiva surroga il confronto, accade di dover ricordare a qualche distratto interlocutore, che già dal 2008 la Regione Puglia aveva ritenuto indispensabile avviare un’indagine epidemiologica.
Dall’ottobre 2008, infatti,  l’Arpa, d’intesa con la Asl di Taranto, aveva identificato una serie di studi epidemiologici e ambientali che il Ministero dell’Ambiente si era impegnato a finanziare attraverso il coordinamento dell’Istituto Superiore di Sanità, nell’ambito dell’accordo di programma dell’AIA.
Nel febbraio 2009 ARPA Puglia, sempre d’intesa con la ASL Taranto, ha formalmente inviato cinque progetti, ritenuti di particolare rilevanza per l’area tarantina.
Ad oggi, l’Arpa non ha ancora ricevuto alcun riscontro, né dal Ministero dell’Ambiente né dall’Istituto Superiore di Sanità, struttura scientifica nazionale, deputata a coordinare i progetti.
Ancora una volta è stato il Governo e non la Regione Puglia a disattendere le esigenze legittime di un territorio particolarmente critico. Da parte nostra, continueremo a lavorare affinché Taranto continui a guadagnare una prospettiva di futuro sostenibile, viva l’ora della ricostruzione, il tempo della speranza, coltivi l’ambizione di non restare schiacciata sotto il cumulo dei suoi antichi problemi ambientali e sociali.
Una città che ha cominciato un percorso di risanamento, che sarà molto lungo e molto duro, nel quale ciascuno dovrà fare la sua parte.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >