nichivendola - 2013

BLOG

Post: Sviluppo sostenibile, equo, democratico

Autore: Nichi

Si sono chiusi oggi ad Agadir in Marocco i lavori della seconda assemblea plenaria di ARLEM, l’assemblea euromediterranea degli enti locali e regionali, alla quale ho partecipato anche come coordinatore della piattaforma EU 2020 sui cambiamenti climatici del comitato delle regioni europeo. L’assemblea ha approvato, all’unanimità, la mia proposta di ospitare la prossima sessione plenaria nella città di Bari il 30 gennaio 2012 e mi ha assegnato il parere sulla relazione tra cambiamenti climatici e desertificazione. In questi mesi sono anche impegnato nella redazione di un parere del Comitato delle Regioni d’Europa sul ruolo degli enti locali regionali nell’uso sostenibile dell’acqua. Sono molto onorato del doppio impegno internazionale affidatomi dalla plenaria di ARLEM e della possibilità di continuare a dare un contributo concreto alla definizione di un modello di sviluppo sostenibile nell’area mediterranea. Dovremo lavorare alla costruzione di una proposta complessiva che, partendo dalla valutazione sui processi in corso di cambiamenti climatici e della desertificazione, sia in grado di intercettare ed affrontare questioni più generali che attengono al diritto di accesso dei popoli alle risorse naturali ed alle modalità con le quali le stesse vengono utilizzate. Per far questo sarà necessario lavorare di concerto con tutti i Paesi coinvolti dalla sponda Sud a quella Nord del Mediterraneo con un approccio dal basso che tenga conto delle specificità di un territorio così vasto e così profondamente diverso. Non si tratta di un lavoro votato alla retorica della politica. Il Mediterraneo, in questo momento storico, deve essere vissuto come luogo di costruzione di pratiche di democrazia, giustizia e pace. Quanto accade in questi giorni in Tunisia, Egitto e Albania ci mette davanti agli occhi una domanda di democrazia e giustizia irrefrenabile e dimostra, ancora una volta, che l’unica strada possibile è quella della cooperazione tra i popoli che metta al centro il tema di uno sviluppo sostenibile, equo e democratico.


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >