nichivendola - 2013

PARTECIPAZIONE

C’è un’Italia migliore - Estratto 3

Autore: admin

C’è un’Italia migliore
Il libro della Fabbrica di Nichi (ed. Fandango)

“Nell’agenda urbana della sinistra del ventunesimo secolo dovranno senza dubbio figurare una decisa proposta di fuoriuscita dalla civiltà dell’automobile, un riorientamento degli investimenti pubblici e della domanda privata verso il trasporto collettivo e la mobilità dolce, un governo dello sviluppo immobiliare che arresti il parossistico consumo di suolo che fragilizza il nostro territorio mettendo a repentaglio le nostre vite e umiliando la nostra irrinunciabile aspirazione alla bellezza. Nelle città del futuro riavvicineremo la produzione di cibo al suo consumo, coltivando il senso di responsabilità ambientale degli italiani del Ventunesimo secolo. Riporteremo i nostri bambini a contatto con l’agricoltura, school garden e urban farm – ma pensate anche a cosa potremmo fare dei tetti, a partire dai roof garden che si moltiplicano in giro per il mondo – si moltiplicheranno nelle aree abbandonate e negli spazi interstiziali (molto più abbondanti di quanto si creda) delle nostre regioni urbane. Molta della produzione di energia sarà finalmente rinnovabile e decentrata grazie a una riconversione imponente ma molecolare della brutta e inefficiente edilizia del boom: alcuni usi e consumi privati torneranno ad essere collettivi – quindi “risparmiosi” di energia ma generosissimi in relazioni sociali – con la diffusione di forme sempre più avanzate di co-housing. Il ritorno dell’agricoltura urbana e periurbana alimenterà poi la domanda di concimi naturali, che scaturiranno dagli stessi rifiuti organici degli abitanti delle città, ora ritornati ad essere risorse grazie a un’estesa rete di compostaggio. Questi sono solo alcuni dei progetti che figureranno alla voce sostenibilità dell’agenda urbana del Ventunesimo secolo. Avvicinare l’uomo alla propria esistenza e a quella degli altri: questa è la verità etica della sostenibilità che ispirerà la nostra agenda.” (pagine 46-47).

La fabbrica di nichi si fonda sull’autofinanziamento e su contributi volontari, se vuoi aiutarci puoi farlo acquistando questo libro.

acquista il libro
acquista la app per iPad e iPhone
calendario presentazioni del libro
ecco i nostri libri


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così