nichivendola - 2013

PARTECIPAZIONE

C’è un’Italia migliore - Estratto 6

Autore: admin

C’è un’Italia migliore
Il libro della Fabbrica di Nichi (ed. Fandango)

“Sogno una patria anti-retorica, pacifica e laboriosa. Ma anche una “matria”, cittadinanza che germoglia sulla madre-terra: sui saperi tramandati dalla civiltà contadina, sulle memorie epiche della lotta di classe, sulla fatica di una bonifica che tramutò latitudini di malaria e di pellagra in economie innovative e feconde, su quell’habitat che ospita valori d’uso irripetibili. “Matria” come paese da scoprire e valorizzare, ma anche simbolo di un capovolgimento di pensiero sul ruolo femminile in questo paese che tuttora mantiene nella sfera pubblica una netta divisione di ruolo, spesso discriminante, altre volte denigrante. L’immagine delle donne, nella cultura dell’Italia contemporanea, ha assunto i tratti inconfondibili della mercificazione. Nell’arco di tre decenni “l’egemonia sottoculturale” berlusconiana sembra essere stata in grado di liquidare la stagione dei movimenti femministi e di liberazione della donna, tornando a un’idea fortemente stereotipata dei ruoli sessuali, penalizzante nei confronti del genere cosiddetto “debole”. La televisione commerciale si è rivelata un mezzo potentissimo di reificazione della donna, di volta in volta nelle vesti di velina, letterina, meteorina, nel migliore dei casi conduttrice piacente ossessionata dal trascorrere del tempo. È tornato così l’antico retaggio secondo cui il corpo è l’unica carta che la donna può giocare nella partita per la sua affermazione professionale, ma anche esistenziale. Una ragazza che voglia vedersi assicurato il futuro, nell’Italia dei nostri giorni, deve investire sulla propria avvenenza fisica e, magari: “sposare un milionario”. Il vero trionfo di questa riduzione dell’immaginario, sta nel fatto che tra i soggetti di sesso femminile si è diffusa la convinzione che tutto ciò rappresenti quasi una forma di liberazione ed emancipazione.” (pagine 78-79).

La fabbrica di nichi si fonda sull’autofinanziamento e su contributi volontari, se vuoi aiutarci puoi farlo acquistando questo libro.

acquista il libro
acquista la app per iPad e iPhone
calendario presentazioni del libro
ecco i nostri libri


6 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Ercolano diretta streaming e tv

Oggi alle 18 al MAV di Ercolano prende il via la campagna elettorale di Nichi per le primarie del centrosinistra. Potete seguire la diretta streaming su nichivendola.it Molto probabilmente l'evento sarà trasmesso in diretta da Sky, Rai News24, Telenorba e TgCom24.

Il codice di embedding dello streaming è:

embed code


5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Studenti

Gli studenti che oggi hanno manifestato contro i tagli all’istruzione raccontano di un disagio diffuso che riguarda il futuro degli Istituti di formazione, strettamente connesso al lavoro quindi al destino del nostro Paese. [...]Continua >

5 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: Insieme possiamo vincere

Ho inviato una lettera alle giovani donne e ai giovani uomini di FalloAncheTu, che nei giorni scorsi hanno lanciato un appello in sostegno della mia candidatura. Potete leggere il mio messaggio anche qui. Invadiamo il campo della politica, insieme possiamo vincere. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: Nichi

Post: In un Paese civile…

Le parole con le quali la Cassazione spiega perché, il 5 luglio scorso, confermò le condanne agli ex funzionari di polizia colpevoli della mattanza alla Diaz, riescono a restituire giustizia e verità a una delle pagine più buie della storia del nostro Paese. [...]Continua >


4 Ottobre 2012 / autore: redazione

Post: Chi specula paghi!

Nichi Vendola ha firmato l'appello promosso da l'Unità per l'introduzione in Europa della Tobin Tax. Ecco la sua lettera apparsa oggi sul quotidiano fondato da Antonio Gramsci:
Cari amici e care amiche de l'Unità, 
aderisco all'appello lanciato dal giornale affinché il governo italiano porti una posizione a favore dell'introduzione della Tobin Tax nel prossimo vertice europeo
. [...]Continua >


SOSTIENI

Sostieni il sogno.



ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo email

CONTATTI

Ci trovi così